Condividi
Andare in basso
Bacchina
Bacchina
Senior Mom
Messaggi : 371

Vocabolario del prematuro Empty Vocabolario del prematuro

il Lun 15 Ott 2018 - 16:29
Ecco, in elenco, la terminologia medica, ricorrente nei reparti TIN:

Anemia ridotto numero di globuli rossi nel sangue

Antibiotici farmaci che riducono la crescita o uccidono i batteri; usati nel trattamento delle infezioni batteriche

Broncodisplasia polmonare malattia polmonare cronica, spesso reversibile, che si sviluppa in molti neonati prematuri trattati con ossigeno e ventilazione meccanica

Cardiopatia malattia del cuore, spesso congenita, cioè già presente alla nascita

Catetere venoso centrale un catetere inserito attraverso una vena fino al cuore. Viene utilizzato per somministrare liquidi e alimentare il bambino che non può mangiare

Cianosi colorazione bluastra della pelle e delle labbra dovuta ad una ridotta concentrazione di ossigeno nel sangue

Distress respiratorio (RDS) insufficienza respiratoria dovuta, nel nato pretermine, all'immaturità dei polmoni

Dotto arterioso di Botallo piccolo vaso presente durante la vita fetale (collega l'arteria polmonare all'aorta) che generalmente si chiude nelle prime ore di vita ma la cui chiusura, nel neonato pretermine, può avvenire tardivamente e può richiedere terapia farmacologica o chirurgica

Ecografia strumento ad ultrasuoni che permette di valutare la struttura di alcuni distretti corporei (encefalo, addome, cuore ecc.)

Elettrocardiogramma registrazione dell'attività elettrica del cuore

Elettroencefalogramma registrazione dell'attività elettrica del cervello che fornisce informazioni sulla funzione cerebrale

Emorragia intraventricolare sanguinamento all'interno dei ventricoli cerebrali, complicanza possibile nei neonati pretermine

Exanguinotrasfusione procedura di scambio del sangue del neonato con sangue fresco intero, proveniente da donatori

Follow-up visite successive alla dimissione

Fototerapia luce fluorescente utilizzata come terapia dell'ittero

Gavage metodo di alimentazione attraverso un sondino introdotto nello stomaco attraverso la bocca o il naso

HFO tecnica di ventilazione che utilizza frequenze respiratorie molto elevate

Incubatrice "casa" di plexiglass studiata per fornire al vostro bambino temperatura e umidità ottimali e controllo del rumore

Intubazione introduzione nella bocca, o più frequentemente nel naso, di un tubo che raggiunge la trachea per favorire la respirazione

Ipossia ridotta quantità di ossigeno presente nel sangue e nei tessuti, causata da numerose malattie

Ittero colorazione giallastra della pelle, dovuta all'aumento della bilirubina circolante; si tratta frequentemente di una condizione fisiologica o comunque non grave.

Monitor strumento elettronico utilizzato per misurare in continuo alcuni parametri vitali del bambino (frequenza cardiaca, respiratoria, saturazione arteriosa di ossigeno ecc)

Neonatologia specialità medica che si occupa dell'assistenza del neonato

Ossido nitrico gas, somministrato attraverso un respiratore, che aumenta il flusso di sangue ai polmoni e migliora l'ossigenazione

Parenterale alimentazione somministrata per via endovenosa attraverso un catetere, che fornisce zuccheri, aminoacidi, lipidi ed elettroliti

PCR (Proteina C Reattiva) esame del sangue che è indice generico di infezione e/o infiammazione

Policitemia numero elevato di globuli rossi nel sangue

Respiratore attrezzatura molto sofisticata che consente di ventilare i polmoni

Ristagno gastrico quantità di latte non digerito che rimane nello stomaco del bambino

RNM risonanza nucleare magnetica,metodica diagnostica sofisticata che permette di valutare in dettaglio eventuali anomalie presenti a livello di diversi organi

Saturazione arteriosa di ossigeno (SaO2) misurazione, attraverso la pelle, del contenuto di ossigeno del sangue

Sepsi infezione generalizzata causata da batteri o funghi

Sondino naso o orogastrico tubo in plastica che viene fatto passare attraverso il naso o la bocca fino allo stomaco del bambino e che viene utilizzato per somministrare nutrienti e farmaci o per aspirare il contenuto dello stomaco

Surfattante farmaco che serve per facilitare l'espansione dei polmoni e che viene introdotto nell'albero respiratorio attraverso il tubo tracheale ed un sondino

TAC tomografia assiale computerizzata, metodica diagnostica che consente una dettagliata visualizzazione di vari organi

Trasfusione somministrazione di sangue e/o suoi derivati

Ventilazione meccanica
respirazione attraverso l'ausilio di una macchina (respiratore) che fornisce aria e ossigeno ai polmoni.

da Il mondo dei gemelli
Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum