Condividi
Andare in basso
avatar
LaGru17
Moderatrice
Messaggi : 316
https://www.instagram.com/lagru17/

La nascita di Lorenzo

il Mar 6 Nov 2018 - 10:52
Reputazione del messaggio: 100% (2 voti)
Ho deciso di raccontarvi la nascita del mio piccolo tesoro. Non che sia niente di speciale, ma mi fa piacere condividerla con voi.

La gravidanza di Lorenzo è stata una bellissima gravidanza. A parte una piccola parentesi di 1 settimana al secondo mese con riposo forzato per dolori e perdite, poi tutto bene. Qualche svenimento da pressione bassa e per il caldo pazzesco dell'estate 2015, e soliti dolori e fastidi tipici della gestazione (calci improvvisi, formicolio la notte, un po' di insonnia al 9° mese... ), ma niente di preoccupante.
L'unica cosa che mi dava cruccio era la dpp. Io per TUTTA  la vita mi sono detta "non voglio figli nel periodo natalizio!" ed eccomi incinta con la dpp proprio il 25 dicembre!!! arrabbiato  Ma alla fine è la cosa meno importante, no?

Arriviamo al clou. Il 22 dicembre mi alzo dopo una notte mezza insonne e mi sento poco bene. Come se covassi l'influenza. Ero seccata di star poco bene per via delle feste in arrivo, ma pensavo (convintissima chissà perché) che cmq Lorenzo avrebbe tardato e sarei andata lunga, verso fine dicembre, quindi di quello non mi preoccupavo. TUtto il giorno mi sentivo febbricitante, ma mi feci forza e andai a farmi una bella passeggiata. La sera, mentre mio marito stirava le sue camicie e io apparecchiavo la tavola: SBAM! una valanga d'acqua mi ha riempito mutandine e pantaloni Stranito erano le 20:20 e io corsi in bagno dicendo a lui di aspettare un attimino, perché temevo di essermi solo fatta la pipì addosso. Ma dopo poco dal bagno urlai "spegni il ferro e prendi la borsa!!"  
Andammo in ospedale e alle 21:30 mi ricoverarono. Io avevo un fiume tra le gambe e l'ostetrica quando controllò per vedere se veramente avevo rotto le acque urlo di tirare su subito le mutande e mi fece avere un altro MEGA-assorbente. I pantaloni ormai erano da buttare.
Mi misero in stanza con una ragazza che conoscevo del corso preparto che proprio quella sera aveva partorito una bellissima bimba. Io non avevo dolori e verso le 22:30 mio marito tornò a casa.
Quella notte non dormii niente. La piccolina piangeva ogni tanto e io inizia ad avere i primi dolori da mezzanotte.
Il 23 dicembre i dolori aumentarono piano piano, camminai tanto nel corridoio con mio marito e i miei genitori. Ma il travaglio non arrivava. Alle 20:30 il mio ginecologo che era appena entrato in servizio mi ha controllata. Ero dilatata di 3cm. Mi disse di cenare che dopo mi avrebbero indotto il parto. Alle 22 ero in sala parto con ossitocina nel braccio e monitor attaccato per vedere come stava il piccolo.
Le prime contrazioni da ossitocina mi stesero, mi ricordo che dissi a mio marito "non ce la posso fare". Da lì è tutto molto confuso, mi sembra come se fosse successo tutto in poche ore, ma invece passò una notte intera. Verso l'1 mi dissero che potevo fare l'epidurale, io ho paura degli aghi per cui non volevo farla, ma alla fine mi decisi perché era la 3° notte che non dormivo e temevo di arrivare troppo stanca alle spinte. Per fortuna l'ho fatta. Riposai 1 ora, con le luci soffuse e solo dei dolori alla gamba ad ogni contrazione, nulla confronto ai dolori di prima.
Tutto proseguì fino alle spinte che però facevo in maniera errata, così ci impiegai 3 ore a far uscire Lorenzo che quindi nacque alle 7:42 del 24 dicembre 2015

Ci portarono nella stanza famiglia e lì iniziai a star poco bene. Non riuscivo a tenere gli occhi aperti, mi dicevo che insomma era appena nato mio figlio, che potevo tenerlo tra le braccia e avere l'adrenalina a palla. Ma niente, non mi importava, volevo solo dormire. Dopo poco però mi accorsi che non era sonno, ma stavo per svenire. Dissi a mio marito di chiamare qualcuno e corsero a vedere. Avevo la pressione sotto i piedi e mi misero una ennesima flebo (durante la notte avevo sempre attaccata una flebo). Dissero a mio marito di andare pure di là con Lorenzo, farlo vestire e visitare. Io sarei stata lì un po' a riprendermi. Non andò però così. Io ero uno straccio e allora decisero di dare un'occhiata dentro e voilà: il mio utero, dopo 1 notte di ossitocina assunta ignoava quella prodotta dal mio corpo che dovrebbe aiutarlo a contrarsi, quindi era ancora tutto dilatato e PIENO di sangue. Mi hanno schiacciato la pancia, un male assurdo e una valanga di sangue mi ha riempito le gambe, mi hanno poi dato dei farmaci e messo il catetere. Ero con solo una magliettina, piena di sangue, ho iniziato a tremare e volevo mio marito. Dopo un po' sono riuscita a chiedere che lo chiamassero e che mi portassero qualcosa per scaldarmi. Mi accesero una stufetta vicino al letto, mi pulirono un po' e arrivò mio marito. Io scoppiai a piangere, ero stanchissima, era ormai quasi mezzogiorno, avevo fame e dolori ovunque.
Mi riportarono in camera alle 15:30. Non vedevo Lorenzo dalle 8:30 ma l'unica cosa che volevo era dormire e lavarmi. Mi dissero che potevo, ma solo con qualcuno in bagno. MIo marito mi accompagno, ma giusto il tempo di sciacquarmi le gambe sono quasi svenuta in doccia. Mi hanno soccorsa e messa a letto. Sono arrivati i nonni (gli unici a cui ho dato l'ok per quel giorno) e io avrei sparato a mia suocera che continuava a dirmi di attaccare Lorenzo al seno quando neanche riuscivo ad alzare una mano, figurati un bambino di 3,5kg!
La sera mio marito ha riportato il piccolo nella nursery, riferendo che avevano detto che non dovevo alzarmi per almeno quella notte, o sarei svenuta ancora. Ovviamente se ne fregarono e a mezzanotte mi misero la culletta vicino e io dovevo da sola occuparmi di lui. È stata una notte infinita e ringrazierò sempre la mia compagna di stanza che mi ha aiutata.

Mi dimiserò il 26 mattina. Ero ko, avevo perso 2,5l di sangue e ci misi 1 mesetto per rimettermi a livello di forze. Le prime settimane faticai anche a essere affettuosa con Lorenzo, ma quando riacquistai le energie capii la fortuna immensa che avevo


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Piumetta da Solomemai, Laila 1, Galeda, Reitzel86, Marion81, Tina16, MammaPagnotta, Lemon
Piumetta arcobaleno da Rosaspina87


Leggi la [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Sono moderatrice di: Salute, Cucina (+Ricettario, Articoli di cucina) - Green&Bio - Parto (+Parto con TC) - Famiglia (+Famiglie allargate) - Il mio bambino (+Salute bambino) - L'angolo della delicatezza (+Aborto spontaneo, Interruzione volontaria di gravidanza, Ho un angelo)
avatar
chioccinella82
Moderatrice
Messaggi : 109

Re: La nascita di Lorenzo

il Mar 6 Nov 2018 - 12:07
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] che emozione leggerti...e che avventura il post parto.
Mi sembra ieri che aspettavi Lorenzo e io avevo lPulce nella pancia...    


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Se non l'hai ancora fatto, leggi la [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Chioccinella82 modera: Cinema e Programmi tv, Casa Hobby & Giardino, Fase PM, Fertilità maschile , Pancine mensili, Mamma del mese di..., Prematuri, Forum Adozione
avatar
LaGru17
Moderatrice
Messaggi : 316
https://www.instagram.com/lagru17/

Re: La nascita di Lorenzo

il Mar 6 Nov 2018 - 14:29
Eh si, a volte sembra passato un soffio da quando questi piccoletti ci hanno stravolto la vita.


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Piumetta da Solomemai, Laila 1, Galeda, Reitzel86, Marion81, Tina16, MammaPagnotta, Lemon
Piumetta arcobaleno da Rosaspina87


Leggi la [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Sono moderatrice di: Salute, Cucina (+Ricettario, Articoli di cucina) - Green&Bio - Parto (+Parto con TC) - Famiglia (+Famiglie allargate) - Il mio bambino (+Salute bambino) - L'angolo della delicatezza (+Aborto spontaneo, Interruzione volontaria di gravidanza, Ho un angelo)
avatar
SCINTILLA
Supermoderatrice
Messaggi : 428
Località : Sassari

Re: La nascita di Lorenzo

il Mar 6 Nov 2018 - 21:37
Prima di tutto tutte le nascite sono speciali quindi anche la nascita del tuo Lorenzo lo è, il miracolo della natura che si ripete e noi che siamo super fortunate ad esserne protagoniste.
Poi magari ci sono parti più difficili e altri meno, certo quello assolutamente è così. E il tuo parto è stato facile e veloce da un lato ma il post parto direi che è stato abbastanza pesante. Ma diciamo la verità che quando hai tra le braccia quegli esserini così indifesi tutto passa in secondo piano


Se non l'hai ancora fatto leggi la
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

SCINTILLA modera le sezioni: Netiquette, Capire il forum, Bacheca, Salute, Il mestiere del genitore, Mamme single, Mamme Vintage, Mamme Teen, Essere papà, Bambino, Salute bambino, Scuola,
Adozione nazionale/internazionale/a distanza

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
Pochi87
Moderatrice
Messaggi : 72

Re: La nascita di Lorenzo

il Mer 7 Nov 2018 - 19:52
cavoli, possiamo andare a braccetto con le nostre emorragie post parto!
comunque che bello leggere la nascita del tuo bimbo <3



Pochi87 Modera Parto, parto con TC , fase PO , Fertilità Maschile, Fertilità femminile, Capire il proprio corpo
Piumette fortunate: Bacchina, Maryel, Ariel
avatar
LaGru17
Moderatrice
Messaggi : 316
https://www.instagram.com/lagru17/

Re: La nascita di Lorenzo

il Gio 8 Nov 2018 - 9:47
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Prima di tutto tutte le nascite sono speciali quindi anche la nascita del tuo Lorenzo lo è, il miracolo della natura che si ripete e noi che siamo super fortunate ad esserne protagoniste.
Poi magari ci sono parti più difficili e altri meno, certo quello assolutamente è così. E il tuo parto è stato facile e veloce da un lato ma il post parto direi che è stato abbastanza pesante. Ma diciamo la verità che quando hai tra le braccia quegli esserini così indifesi tutto passa in secondo piano
Vero, ogni parto, cmq avvenga è un evento straordinario, hai ragionissima

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:cavoli, possiamo andare a braccetto con le nostre emorragie post parto!
comunque che bello leggere la nascita del tuo bimbo <3
Grazie cara


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Piumetta da Solomemai, Laila 1, Galeda, Reitzel86, Marion81, Tina16, MammaPagnotta, Lemon
Piumetta arcobaleno da Rosaspina87


Leggi la [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Sono moderatrice di: Salute, Cucina (+Ricettario, Articoli di cucina) - Green&Bio - Parto (+Parto con TC) - Famiglia (+Famiglie allargate) - Il mio bambino (+Salute bambino) - L'angolo della delicatezza (+Aborto spontaneo, Interruzione volontaria di gravidanza, Ho un angelo)
avatar
lemon
Moderatrice
Messaggi : 339

Re: La nascita di Lorenzo

il Mer 14 Nov 2018 - 10:16
Tesoro non so se mi sono emozionata di più nel leggere il racconto del tuo parto oppure nell'apprendere che esiste una specie di mariti che si stira le camicie Felice
A parte gli scherzi... ricordo la tua caccia, ricordo il tuo positivo... mi mancava giusto giusto il racconto del finale... seppur faticoso.. ne è valsa la pena!!! Il tuo Lorenzo è una meraviglia Amore


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]


Se non l'hai ancora fatto, leggi la
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Lemon modera: News e gossip, Fashion & Beauty, Consigli di moda, Ricerca di un bimbo, Esami preconcezionali, Fertilità femminile, Esami lei, Pancine mensili.
avatar
Ro
Admin
Messaggi : 2530
http://neltempoliberofaccioilgatto.blogspot.it/

Re: La nascita di Lorenzo

il Mer 14 Nov 2018 - 10:33
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] non avevo ancora letto del tuo parto... ma tutto è stato tranne che normale! Bene che non ci siano stati problemi per Lorenzo, ma leggere di te e dell'immensa debolezza che ti ha accompagnata per tutto il tempo mi ha anche un po' preoccupato, in realtà.
Mi è piaciuto un sacco, però, leggere della tua rinascita e della consapevolezza del piccolo miracolo che avevate creato! Amore








Lo sapevi che DM ha anche una pagina social?
Vieni a trovarci su

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]


Se ancora non l'hai fatto leggi la
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]


Ro modera
Comunicazioni da e per Admin, Netiquette, Capire il Forum, Giochi e intrattenimento, Amici Animali,
Blog personali, Foodblog, Pet Blog, Fashion Blog, Psicoterapeuta della Famiglia

avatar
LaGru17
Moderatrice
Messaggi : 316
https://www.instagram.com/lagru17/

Re: La nascita di Lorenzo

il Mer 14 Nov 2018 - 12:00
Reputazione del messaggio: 100% (1 voto)
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Tesoro non so se mi sono emozionata di più nel leggere il racconto del tuo parto oppure nell'apprendere che esiste una specie di mariti che si stira le camicie Felice
A parte gli scherzi... ricordo la tua caccia, ricordo il tuo positivo... mi mancava giusto giusto il racconto del finale... seppur faticoso.. ne è valsa la pena!!! Il tuo Lorenzo è una meraviglia Amore

Felice in casa sono molto sensibile sul fattore "parità dei sessi". Se io cambio le lampadine e monto i mobili da sola, lui deve lavare e stirare. Indifferente altrimenti è solo a senso unico la cosa. No? Marameo
Devo dire che la caccia la scorsa volta non l'ho proprio percepita. 4 mesi senza neanche guardare il calendario e un positivo arrivato dicendo "ma va, sono in ritardo solo perché siamo andati via..." Quanta spensieratezza allora!!!

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] non avevo ancora letto del tuo parto... ma tutto è stato tranne che normale! Bene che non ci siano stati problemi per Lorenzo, ma leggere di te e dell'immensa debolezza che ti ha accompagnata per tutto il tempo mi ha anche un po' preoccupato, in realtà.
Mi è piaciuto un sacco, però, leggere della tua rinascita e della consapevolezza del piccolo miracolo che avevate creato! Amore
Grazie si, poi ho capito cosa avevo tra le mie braccia, la gioia che lui mi ha dato e mi dà ogni giorno è inestimabile


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Piumetta da Solomemai, Laila 1, Galeda, Reitzel86, Marion81, Tina16, MammaPagnotta, Lemon
Piumetta arcobaleno da Rosaspina87


Leggi la [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Sono moderatrice di: Salute, Cucina (+Ricettario, Articoli di cucina) - Green&Bio - Parto (+Parto con TC) - Famiglia (+Famiglie allargate) - Il mio bambino (+Salute bambino) - L'angolo della delicatezza (+Aborto spontaneo, Interruzione volontaria di gravidanza, Ho un angelo)
Contenuto sponsorizzato

Re: La nascita di Lorenzo

Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum