Condividi
Andare in basso
avatar
klis
Golden Mom
Messaggi : 763

Affrontare la malattia di un familiare: parliamone insieme

il Mar 20 Giu 2017 - 22:46
La solita vita, la solita routine...che stress!!! Tutto sembra scontato e banale, tutto sembra noia.... poi all'improvviso quel familiare a cui vuoi bene ma che a volte magari ti stressa pure ti parla di uno strano sintomo, un banale ma insolito sintomo ma tu sei così preso dalla tua routine che neanche ci fai caso.
Tu ancora non lo sai ma è solo l'inizio di un periodo che ti porterà a tremare... ad avere paura... che ti porterà tanta ansia e tante incertezze... ti sentirai come se non riuscissi più a respirare e quella routine e quella noia che tanto odiavi ti mancheranno talmente tanto da desiderarli più di ogni cosa al mondo!!!
Questo in sintesi è quello che è successo a me e a milioni di persone nel mondo quando una patologia seria e pericolosa colpisce un familiare o comunque una persona cara. Si entra in un mondo diverso e sconosciuto fatto di visite mediche ed esami particolari dei quali non conoscevi neanche l'esistenza, fatto di ambienti asettici e freddi, di volti che analizzano ma dai quali non trapela nulla, di attese interminabili degli esiti dei vari esami e intanto l'ansia prende il sopravvento anche perchè vedi la persona cara perdere il sorriso e la vitalità... vedi i suoi occhi spegnersi e quando provi a farle coraggio ti fa capire che tu non puoi comprendere come si sente perchè tu sei dall'altra parte e non puoi capire come si vive con il male dentro o solo con il dubbio che il male sia dentro di te.
Eppure dall'altra parte si vive altrettanto male..... vorresti poter fare tanto ma puoi fare ben poco, vorresti avere tutte le risposte ma risposte concrete non ce ne sono.... devi dare forza e coraggio a tutti ma poi per te non ce n'è abbastanza.
Poi c'è quel peso sul petto....pesante e sempre presente che ti toglie il respiro e tu provi a respirare a fondo ma non ci riesci perchè per quanto tu voglia essere pronto a tutto non sarai mai pronto a vedere soffrire un proprio caro e a convivere con la paura che potrebbe anche morire.

Questo è quello che si prova quando qualcuno a cui tieni si ammala di una patologia grave, e comunque non puoi permetterti di piangere o disperarti perchè devi essere forte per poter aiutare la persona che sta male e gli altri familiari. Però vorresti tanto sfogarti e riuscire a buttare fuori tutte quelle emozioni che invece devi tenerti dentro...
Questo post nasce proprio per questo... dare la possibilità a chi sta vivendo questa situazione di sfogarsi e di ricevere una parola di conforto e di coraggio ed un supporto che purtroppo non si può trovare in famiglia visto che tutti sono coinvolti dallo stesso problema. Noi siamo qui pronte ad ascoltare le vostre storie e le vostre paure... a capire le vostre ansie che comunque in questi casi è già tanto. Se vi va siamo qui pronte a parlarne.....

avatar
Saetta
Admin
Messaggi : 2001

Re: Affrontare la malattia di un familiare: parliamone insieme

il Mar 20 Giu 2017 - 23:21
Hai proprio ragione Klis! Quando purtroppo ci troviamo in queste situazioni dobbiamo essere forti per la persona malata e gli altri familiari, ma anche noi abbiamo il diritto di sfogarci, piangere, essere tristi o anche solo parlare.
Spesso è più facile parlare ed esternare i nostri sentimenti con gli estranei, ancora di più se ci sono già passati e capiscono che vuol dire.


Se sei nuovo leggi la [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Saetta modera: Comunicazioni da e per Admin, Netiquette, Capire il forum, Presentazioni, Circolo letterario, Cinema e Programmi Tv, e Paesi, città e itinerari
avatar
klis
Golden Mom
Messaggi : 763

Re: Affrontare la malattia di un familiare: parliamone insieme

il Mer 21 Giu 2017 - 15:21
A me poter parlare con qualcuno, nel mio caso con voi anche se ancora non esisteva questo post ha aiutato tantissimo!!!
Fin dall'inizio quando mia suocera l'aveva presa malissimo nonostante non sapeva ancora cosa avesse mi sono sempre sfogata con voi e voi avete sempre avuto parole di incoraggiamento per me!!
Io pensavo di non riuscire a gestire l'ansia ma voi mi avete sempre rassicurata e avevate ragione....alla fine ho imparato a convivere con l'ansia e con la paura.
Adesso siamo ancora in attesa della diagnosi concreta e quindi dello stadio della malattia ma fortunatamente mia suocera ha cambiato atteggiamento quindi vedendo lei tranquilla e pronta ad affrontare il tutto siamo più tranquilli anche noi.
Però mi vengono i brividi ripensando al momento in cui ho sentito la parola "linfoma".....mi tremavano le gambe, mi sembrava di non respirare anche perchè lei era ancora nella fase "negativa" quando pensava che sarebbe morta comunque ed era sempre arrabbiata..
Poi grazie al Cielo la situazione è cambiata...in quel reparto ha visto situazioni talmente peggiori delle sue che il linfoma alla fine le è sembrato il male minore e quasi ci siamo sentiti fortunati....e adesso speriamo solo che questo linfoma non sia aggressivo...
avatar
Debbie
Articolista
Messaggi : 186

Re: Affrontare la malattia di un familiare: parliamone insieme

il Gio 22 Giu 2017 - 9:45
Klis le tue parole mi hanno fatto venire i brividi. Io ho avuto solo parenti lontani con malattie piuttosto gravi e anche se non ho mai vissuto in prima persona quello stato d'animo, ho risentito come un'onda anche io dell'effetto paura e terrore dei miei parenti. Ma non si può paragonare a quello che hai vissuto tu.
Faccio tanti in bocca al lupo a tua suocera e a voi che le state vicini come state facendo.
avatar
klis
Golden Mom
Messaggi : 763

Re: Affrontare la malattia di un familiare: parliamone insieme

il Gio 22 Giu 2017 - 13:11
Reputazione del messaggio: 100% (1 voto)
Grazie Debbie!!!!!
avatar
Mara
Junior Mom
Messaggi : 26

Re: Affrontare la malattia di un familiare: parliamone insieme

il Gio 22 Giu 2017 - 15:19
Sicuramente l'argomento "malattia, tragedia, morte" è quello di cui non vorremmo mai parlare, né vorremmo mai affrontarlo, però purtroppo investe la vita e ci fa rendere conto che noi rispetto a questo siamo nulla.
Fino alla morte di mio padre non avevo mai avuto un dolore tanto grande che mi aveva fatto guardare negli occhi la morte, infatti mi ricordo che lui la mattina mi aveva salutato come di consueto e non avrei mai immaginato che alla sera non lo avrei avuto più. Poi è stato il turno di mia madre e quando è finita anche lei, ti senti un po' privata di una parte di te che non riuscirai mai più a recuperare. Purtroppo la morte è l'unica cosa che è certa e dobbiamo farcene tutti una ragione. Le malattie sono più gravi della morte, secondo me, perché ti fanno stare come una persona sospesa su un baratro nel quale vorresti non cadere ma che non puoi evitare.
Capisco tutte le persone che vivono le tragedie dei parenti ammalati e non posso che augurare tanta serenità.
avatar
klis
Golden Mom
Messaggi : 763

Re: Affrontare la malattia di un familiare: parliamone insieme

il Ven 23 Giu 2017 - 22:54
Grazie Mara!!! Infatti è proprio la serenità che viene proprio a mancare in questi casi....e come hai detto tu il brutto è che si rimane come sospesi ed il tempo non passa mai!!!
Noi per ora siamo positivi perchè comunque i dottori ci hanno dato motivo di esserlo anche se la certezza si avrà solo con gli esiti delle biopsie però non oso immaginare come si possa affrontare una situazione simile se i dottori non ti danno speranze o se la probabilità di morte è più alta di quella di vivere....in alcuni momenti lo abbiamo pensato ed è stato terribile!!!!
avatar
Saetta
Admin
Messaggi : 2001

Re: Affrontare la malattia di un familiare: parliamone insieme

il Ven 23 Giu 2017 - 23:17
Klis fate bene ad essere positivi, questo è un buon punto di partenza. Anche scientificamente essere felici o comunque affrontare con positività i problemi e gli ostacoli è il modo migliore per stare in salute e sicuramente aiuta in caso di malattia.
Non pensate alle possibilità più brutte es fate un passo sulla volta!


Se sei nuovo leggi la [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Saetta modera: Comunicazioni da e per Admin, Netiquette, Capire il forum, Presentazioni, Circolo letterario, Cinema e Programmi Tv, e Paesi, città e itinerari
avatar
Mara
Junior Mom
Messaggi : 26

Re: Affrontare la malattia di un familiare: parliamone insieme

il Sab 24 Giu 2017 - 17:04
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Grazie Mara!!! Infatti è proprio la serenità che viene proprio a mancare in questi casi....e come hai detto tu il brutto è che si rimane come sospesi ed il tempo non passa mai!!!
Noi per ora siamo positivi perchè comunque i dottori ci hanno dato motivo di esserlo anche se la certezza si avrà solo con gli esiti delle biopsie però non oso immaginare come si possa affrontare una situazione simile se i dottori non ti danno speranze o se la probabilità di morte è più alta di quella di vivere....in alcuni momenti lo abbiamo pensato ed è stato terribile!!!!

Vedrai che i risultati che attendete saranno favorevoli. Bisogna, come si dice, guardare sempre il lato positivo, mai quello negativo solo in questo modo riusciremo a superare le difficoltà.
avatar
Cercolaluna
Senior Mom
Messaggi : 349

Re: Affrontare la malattia di un familiare: parliamone insieme

il Dom 25 Giu 2017 - 14:46
Reputazione del messaggio: 100% (1 voto)
Ciao Klis, vi auguro di cuore che tutto si risolva nel migliore dei modi!
Concordo che in queste situazioni la cosa meno utile è tenersi tutto dentro e per poter rimanere positive e dare forza al malato la cosa migliore e sfogarsi con gli "estranei" alla malattia del parente così da poter buttare fuori tutta la negatività e ripartire col sorriso.
avatar
Pittrice
Senior Mom
Messaggi : 241

Re: Affrontare la malattia di un familiare: parliamone insieme

il Mar 27 Giu 2017 - 14:02
Reputazione del messaggio: 100% (1 voto)
ciao klis. anche io ti voglio fare il mio in bocca al lupo. Sei una donna molto forte. Tante dita incrociate anche per tua suocera guerriera!!!!!
avatar
Ro
Admin
Messaggi : 2521
http://neltempoliberofaccioilgatto.blogspot.it/

Re: Affrontare la malattia di un familiare: parliamone insieme

il Mar 27 Giu 2017 - 16:28
Reputazione del messaggio: 100% (1 voto)
Ciao Klissina mia! Entro solo ora in questo post, perché non ho avuto modo nei giorni precedenti di collegarmi come avrei voluto! Per questo mi scuso con te.
Sai già cosa penso di te e quanto la stima che ho nei tuoi riguardi sia meritata. Ho provato a mettermi nei tuoi panni, perché fondamentalmente non ho mai vissuto la situazione che hai raccontato. Ciò però non ha modificato la reazione che ho avuto alla lettura di questo post: mi è venuta la pelle d'oca. Ho colto i momenti di "noia quotidiana", l'improvviso cambiamento, la paura e il desiderio di poter riavere quella "calma piatta" come fosse la cosa più bella del mondo. E questo mi ha fatto riflettere sulla forza che dovrebbe avere chiunque, affrontando un accadimento simile! Ebbene non so se io avrei la forza che hai tu. Forse crollerei dopo un solo istante, forse camminerei per inerzia, forse riuscirei a vedere la fine, ma non sarei più la persona che ero prima.
Ciò per sottolineare il fatto che per quanto un essere umano possa essere preparato a simili evenienze, spesso la paura annichilisce, togliendoci il coraggio.
Il comportamento che hai avuto ti rende grande onore e posso solo immaginare quanta tempra abbia richiesto, soprattutto capendo che bisogna mettersi da parte perché la priorità deve essere data a chi sta male a chi soffre come figlio e a proteggere i propri, di figli!
Insomma tesorino, se ti avessi qui ti abbraccerei per consolarti e vorrei poter fare qualcosa per sollevarti da questa pesantezza.
Non potendo fare altro che invece regalarti qualche parola, non mi resta che farti un grande in bocca al lupo e sperare solo il meglio per tutti voi!








Lo sapevi che DM ha anche una pagina social?
Vieni a trovarci su

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]


Se ancora non l'hai fatto leggi la
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]


Ro modera
Comunicazioni da e per Admin, Netiquette, Capire il Forum, Giochi e intrattenimento, Amici Animali,
Blog personali, Foodblog, Pet Blog, Fashion Blog, Psicoterapeuta della Famiglia

avatar
klis
Golden Mom
Messaggi : 763

Re: Affrontare la malattia di un familiare: parliamone insieme

il Mer 28 Giu 2017 - 8:36
Reputazione del messaggio: 100% (1 voto)
Grazie Ro!!!!!
E grazie a tutte voi!!!
Io sono stata fortunata perchè comunque mia suocera fondamentalmente sta bene...non ha sofferto alcun dolore per ora e anche se la diagnosi è comunque tumore sembra alta la probabilità di poter curare questo male....non so come avrei reagito nel caso fosse stato un tumore più aggressivo e debilitante per lei...
Non oso neanche immaginare la sofferenza di chi invece vede un proprio caro soffrire tanto e non avere più speranze...
Adesso sinceramente ho un pò paura delle chemio...spero che riesca a superarle bene con questo caldo torrido.
Ancora non sappiamo quando inizierà ma sappiamo che dovrà farle e comunque la paura che non risolvano il problema c'è sempre....ma per ora vogliamo essere ottimisti e credere che tutto andrà bene!!!!!
avatar
Debbie
Articolista
Messaggi : 186

Re: Affrontare la malattia di un familiare: parliamone insieme

il Mer 28 Giu 2017 - 9:32
Sono contenta che l'umore di tua suocera non sia cambiato e se sarete ottimisti andrà bene (poi te lo dico io che non riesco a essere così per me stessa, quindi dovrei prendere esempio invece). In bocca al lupo per la chemio
avatar
Ro
Admin
Messaggi : 2521
http://neltempoliberofaccioilgatto.blogspot.it/

Re: Affrontare la malattia di un familiare: parliamone insieme

il Mer 28 Giu 2017 - 10:41
Reputazione del messaggio: 100% (1 voto)
Klissina ma figurati!
Incrocio le dita per voi... e vedrai che andrà tutto bene!








Lo sapevi che DM ha anche una pagina social?
Vieni a trovarci su

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]


Se ancora non l'hai fatto leggi la
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]


Ro modera
Comunicazioni da e per Admin, Netiquette, Capire il Forum, Giochi e intrattenimento, Amici Animali,
Blog personali, Foodblog, Pet Blog, Fashion Blog, Psicoterapeuta della Famiglia

Contenuto sponsorizzato

Re: Affrontare la malattia di un familiare: parliamone insieme

Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum