Condividi
Andare in basso
chioccinella82
chioccinella82
Supermoderatrice
Messaggi : 1679

I fratelli non si scelgono... Empty I fratelli non si scelgono...

il Mer 17 Ott 2018 - 15:34
Leggendo il post di [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] mi sono accorta che siamo in molte ad avere rapporti non proprio rosei con i nostri fratelli.
Proprio per i rapporti tesi con mio fratello, quando abbiamo deciso di non lasciare Rapunzel figlia unica mi sono fatta venire mille dubbi (che mi hanno tormentata con l'iperemesi per tutta la mia seconda gravidanza).
In realtà Rapunzel e Minime si sono subito amati tantissimo e, nonostante i normali battibecchi tra fratelli, sono davvero legatissimi.
Diverso è il caso di Pulce, che ha un caratterino davvero tosto e che si è più legata con Minime che con RApunzel, almeno per il momento.
Pulce non tollera gli atteggiamenti da "mammina" e quindi a volte si ribella a Rapunzel, con il risultato che lei ci rimane male.
Stanno però costruendo un bellissimo equilibrio a tre e questo ci rende genitori felici.

Mio fratello ed io, invece, non siamo mai andati davvero d'accordo e, ammettiamolo pure, io un fratello non l'avevo mai chiesto, né desiderato...I mie, entrambi figli unici, credevano sarebbe stato bello avere un fratello e così...ecco il patatrac!
A parte qualche parentesi di complicità, la verità è che, se non fossimo fratelli, non ci saremmo mai frequentati nemmeno come conoscenti.
La stessa famiglia, ma due modi molto diversi di approcciarsi alla vita, con un picco di rottura in occasione della malattia di mio padre (grazie a Dio risoltasi per il meglio) che mi ha fatto definitivamente sbroccare.
Chiusura di cuore e di affetto che nemmeno un brutto incidente di mio fratello è riuscito a scalfire (saputo che era fuori pericolo non sono riuscita ad andare nemmeno in ospedale, proprio non ce l'ho fatta, per quanto atroce sia ammetterlo).
Ho ripreso i rapporti date le continue suppliche di mia madre e mia nonna e per permettere ai nostri figli (suoi e miei) di vivere sereni il loro rapporto.
Come va ora? Diciamo moderatamente bene, soprattutto se le occasioni di vedersi sono limitate.
Cosa temo? Quando un giorno (prego lontanissimo) ci ritroveremo soli, perché non credo saremo capaci, nemmeno nella devastazione del dolore, di trovare una lingua comune per comunicare.

E voi?


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Se non l'hai ancora fatto, leggi il [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Chioccinella82 modera: Comunicazioni dello staff, Regolamento e Staff del forum, Capire il forum, Circolo letterario, Casa Hobby e Giardino, Pancine mensili, Mamma del mese di..., Il mestiere di genitore, Adozione
mabi
mabi
Amministratore
Messaggi : 4191
http://neltempoliberofaccioilgatto.blogspot.it/

I fratelli non si scelgono... Empty Re: I fratelli non si scelgono...

il Mer 17 Ott 2018 - 17:54
Ciao [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]!
Sì, questo è un argomento davvero spinoso.
Io devo fare una premessa. Ho due fratelli: uno più grande di 10 anni (figlio di mio papà, nato dal primo matrimonio di lui, e il fratello con cui da circa dieci anni non ho rapporti) e uno più piccolo di 11 mesi (uno dei piccoli centri del mio cuore, tra gli amori più profondi che io provi per qualcuno).

Con il primo fratellone diciamo che l'unico rapporto avuto è stato quello del "fratello mensile"... sì, perché da bambina lo vedevamo pochissimo (lui viveva con sua madre), non siamo cresciuti insieme. A una certa età, poi, lui ha preso la sua strada, perciò essendo più avanti di noi di 10 anni, ci ha messo pochissimo ad andare a vivere in un'altra città (e io ero ancora una ragazzina). Il rapporto però era stupendo. Io ero innamorata del mio fratellone, e da bambina seguitavo a confermare che una volta cresciuta me lo sarei spostato! XD

Con il secondo fratello è stata simbiosi... da che ne ho memoria. Ancora oggi abbiamo un rapporto speciale, nonostante da più di dieci anni io viva a 650km di distanza.

Le problematiche nate con il primo dipendono puramente da alcuni screzi originatisi tra lui e il mio attuale compagno (che all'epoca stava assieme a me da soli 6 mesi). In quella occasione io ho scelto di anteporre il mio uomo a lui... e così non abbiamo più avuto modo di confrontarci.
Tra noi non è mai accaduto "sul serio" nulla... ma gli eventi hanno voluto così.
Non so se un domani potrò incontrarlo e tentare un avvicinamento, ma non pongo limiti... so che io sarò sempre disponibile al dialogo, pur rendendomi conto della sua radicata predisposizione ad essere un uomo orgoglioso.

In ogni caso, mi spiace davvero per la situazione con tuo fratello. Io sono stata fortunata (e sono grata quotidianamente di aver potuto vivere emozioni simili) e ho goduto, così come tutt'ora godo, dell'amore di un fratello che ha a cuore il benessere della sorella... ma evidentemente tra voi non c'è mai stata una complicità di carattere tale da permettere questo legame. Lo si accetta, e spero che il futuro possa portarvi solo qualcosa di positivo. I fratelli non si scelgono... 1462577244







Sapevi che DM ha anche due pagine social?
Vieni a trovarci su

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]


Se ancora non l'hai fatto leggi il
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]


Ro modera
Comunicazioni dello staff, Regolamento e Staff del forum, Capire il forum, Bacheca (+ Annunci: Vendo), Salute e Benessere, Amici Animali, Blog, Siti web, Peer Supporter Babywearing risponde on line, Esperto Web risponde on line

joy
joy
Moderatrice Social
Messaggi : 1406

I fratelli non si scelgono... Empty bhè...che dire..

il Gio 18 Ott 2018 - 9:41
...entro in punta di piedi in questo argomento delicato...però ci terrei a dire una cosa che a me sta a cuore, io sono figlia unica (in realtà ho desiderato fino alla maggiore età un fratello/sorella mai arrivato) anche per questo ho cercato di costruirmi una famiglia con più figli con la speranza che nel corso della vita possano essere uniti. Non so cosa significhi avere fratelli però purtroppo la mia mamma è mancata due anni fa davvero MOLTO PRESTO e vi garantisco che solo l'idea di poter avere un "pezzo di sangue" che magari odio in giro per il mondo mi sarebbe stato di conforto, una volta che i genitori se ne vanno noi figli unici "non abbiamo" più nessuno....non saprei come spiegarlo...e capisco le difficoltà e le divergenze ci mancherebbe! ma esiste una continuità di quella che è la tua famiglia di origine
un' abbraccio e buona giornata
e mi scuso non è mia intenzione giudicare nessuno davvero è solo ciò che sento I fratelli non si scelgono... 3904918376


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  da Lemon-[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  da simiuz-Mega [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  natalizia da Kiki [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] juventina86cd [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] Leonessa80  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  Lumachina2018 [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] monnyfra87


Sapevi che DM ha anche due pagine social?
Vieni a trovarci su

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
LaGru17
LaGru17
Diamond Mom
Messaggi : 1935
https://www.instagram.com/lagru17/

I fratelli non si scelgono... Empty Re: I fratelli non si scelgono...

il Gio 18 Ott 2018 - 10:14
Ah che argomento...
Allora noi siamo 2 sorelle, lei ha 2 anni e mezzo in più di me. Durante la nostra crescita ricordo rarissimi momenti in cui giocavamo insieme. Lei mi teneva sempre abbastanza a distanza, non si confidava poi durante l'adolescenza, non mi voleva molto tra i piedi ecco. Ma cmq ci volevamo bene, non è che ci facevamo dispetti. Io ci soffrivo parecchio, soprattutto in quella fase della crescita in cui una sorella maggiore l'avrei voluta vicina perché ero spaventata dal passare da ragazzina a giovane donna. Ma niente, lei andò a studiare lontano e ci vedevamo 1 volta al mese. Andai anche da lei qualche giorno una volta, e per me era una cosa splendida.
Arrivate ad una certa età siamo andate in vacanza insieme, ma vi confesso che mi son sempre sentita un'intrusa. Cioè lei non me lo chiese, io ero senza nulla da fare per quell'estate e chiesi a lei se potevo aggregarmi al suo viaggio in solitaria. Lei acconsentì, ma non so, mi sentii sempre come poco desiderata.
Vabbè, l'anno seguente entrambe abbiamo conosciuto i 2 uomini che sono diventati i nostri mariti ed ecco il boom. Non sto a tediarvi perché successe di tutto e non solo con me. Entrambe andammo a convivere nello stesso mese, ma io presentai lui senza problemi, invitai gente a vedere casa,... lei niente. Lei sembrava irraggiungibile da tutti. Loro erano sempre troppo impegnati e fecero piangere e arrabbiare chiunque in famiglia.
Arrivammo al suo matrimonio, lei non si degnò di invitarci a cena o aperitivo o caffè per darci le partecipazioni o comunque dircelo. No, io lo seppi sulle scale del condominio (vivevamo una sopra l'altra) mentre da sopra sentivo cene, su cene con amici di ogni sorta per dare l'annuncio. Io ingoiai il rospo, ma poi successero altre cose e alla fine esplosi e così seppi che insomma, noi non siamo degni, non siamo abbastanza simpatici e soprattutto mio marito è troppo esuberante. EH mannaggia, che se ti fai 2 risate magari ti si affaticano le guance! Le dissi anche che allora potevo fare a meno di andare al suo matrimonio da quanto litigammo, ma poi si misero in mezzo i miei e quindi cercammo di appianare.
Loro poi hanno passato degli anni via e ci sono però stati al nostro matrimonio per partire poco dopo e ormai vivono lontani.
I rapporti sono "diplomatici". Lei sente sempre i miei che mi riferiscono le sue faccende anche se non chiedo e abbiamo un gruppo su whatsapp in cui parliamo tutti insieme. Durante la sua gravidanza mi ha fatto tante domande e mi ha cercata. Durante la mia... bo, perché io ho avuto una gravidanza? [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] Per dire: non le è mai passato per la mente di chiamarmi via skype per vedere mio figlio.
Io non credo che un giorno, quando i miei non ci saranno io e lei ci parleremo. Io dal mio matrimonio ho riposto ogni tentativo (ne ho fatti parecchi e vari amici mi hanno detto che sbagliavo a farlo, ma è mia sorella) e lei a parte gli auguri nei giorni canonici non è che gli freghi molto.
Io penso che si, un fratello o una sorella, possono essere tantissimo importanti nella vita, ma no, non sono per forza un pezzo di noi a cui ci si sente legati [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] non è così, almeno per me. Anzi, è una persona che con i suoi comportamenti può ferirti molto peggio di tutti gli altri e a volte è meglio chiuderla lì.
joy
joy
Moderatrice Social
Messaggi : 1406

I fratelli non si scelgono... Empty Re: I fratelli non si scelgono...

il Gio 18 Ott 2018 - 10:35
wow....che dire
mi devo ricredere allora... Marameo


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  da Lemon-[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  da simiuz-Mega [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  natalizia da Kiki [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] juventina86cd [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] Leonessa80  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  Lumachina2018 [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] monnyfra87


Sapevi che DM ha anche due pagine social?
Vieni a trovarci su

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
SCINTILLA
SCINTILLA
Diamond Mom
Messaggi : 1192
Località : Sassari

I fratelli non si scelgono... Empty Re: I fratelli non si scelgono...

il Gio 18 Ott 2018 - 14:27
Argomento delicato in effetti, io mi posso ritenere fortunata ho una sorella che adoro e lei adora me. Siamo molto ma molto legate, certo non è sempre tutto rose e fiori ma sappiamo dirci le cose senza offenderci o altro. Ma nonostante ciò non è il legame di sangue che ci fa sorelle e fratelli dal punto di vista emotivo.. E' un rapporto che va coltivato e voluto da entrambe le parti, ci sono molto più fratelli e sorelle fra gruppi di amici che fra parenti veri e proprio, perchè poi alla fine risultano solo parenti e basta. Io ai miei figli non ho mai imposto i parenti, nella loro ingenuità sanno benissimo a chi attaccarsi e a chi no. Poi capisco il discorso di msalgare sui figli unici, ma molte volte per soffrire come succede purtroppo spesso meglio non averne secondo me!
Contenuto sponsorizzato

I fratelli non si scelgono... Empty Re: I fratelli non si scelgono...

Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum