Condividi
Andare in basso
onedesire
onedesire
Senior Mom
Messaggi : 125
Località : Lodi

Sentirsi attratte da un amico

il Sab 3 Set 2016 - 14:40
Ciao ragazze. Ieri sera è successa una cosa e sento il bisogno di raccontarla; abbiamo passato la serata con i nostri amici storici che non vedevamo da un po.
Tra questi c'è un ragazzo single, uno s****o come si suol dire con le ragazze e che se ne frega di distruggere le coppie.
Lo conosco dal 2009 e avevamo anche litigato tanto che per un periodo non è più uscito con noi poi abbiamo risolto.
Mi era già capitato nel 2011, prima di convivere, di capire che lui mi mandava messaggi "velati" ma non ho mai dato attenzioni a queste cose anche se provavo una certa attrazione che mi ha fatto sentire tremendamente in colpa verso quello che adesso è mio marito.
Poi lui si è trovato una ragazza e la cosa finisce.
Ieri sera lui non ha fatto nulla di che ma io ho provato la stessa attrazione provata qualche anno fa e non capisco nemmeno il perché. Come dicevo prima è uno che con me non durerebbe 5 minuti.
Sinceramente mi sono sentita in colpa, molto in colpa verso mio marito. Io non lo tradirei mai, lo amo alla follia.
A voi è mai capitato? A me sembra di avere tradito mio marito e mi sento malissimo
Ro
Ro
Amministratore
Messaggi : 3234
http://neltempoliberofaccioilgatto.blogspot.it/

Re: Sentirsi attratte da un amico

il Sab 3 Set 2016 - 15:27
Ma sai cosa penso? Che fondamentalmente quando accadono queste cose, di fatto non provengono dall'esterno, ma da qualcosa di "non detto" o "non fatto" c'è dentro di noi!
Ora non so di che tipo di attrazione parli (se emotiva, fisica o mentale), ma credo che qaunto più qualcuno o qualcosa ci attrae tanto più siamo stati noi ad investire in quel qualcosa (o qualcuno). C'è parte di noi in quell'attrazione.
E' come se tu avessi riversato in questo ragazzo qualche pensiero (o azione) che riferita a te stessa e a tuo marito non faresti mai. Quindi questa persona diviene un desiderio, qualcosa cui anelare.
A prescindere se possa piacerti o meno, durare o meno, perché secondo me non si sta parlando del piano razionale, ma del piano surreale... di qualcosa che non sarebbe accessibile anche se fossi libera e single.
Ora capita con questo tipo... magari un domani capiterà con un altro, ma comunque a mio parere non dipenderà dalla persona in sé, ma da ciò che tu ci avrai investito in quella persona. Sei sicura di non stare vivendo qualcosa di "irrisolto" e che forse la tua mente stia cercando di darti segnali per fuggire da questo qualcosa di irrisolto?
Boh... è sempre facile andare per supposizioni, con la psicologia si vince sempre... ma la chiave di lettura ce l'hai solo te! Smile







Sapevi che DM ha anche due pagine social?
Vieni a trovarci su

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]


Se ancora non l'hai fatto leggi il
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]


Ro modera
Comunicazioni dello Staff, Regolamento e Staff del forum, Capire il forum, Eventi e festeggiamenti,
Salute, Amici Animali, Blog, Siti web, Esperto risponde on line

onedesire
onedesire
Senior Mom
Messaggi : 125
Località : Lodi

Re: Sentirsi attratte da un amico

il Sab 3 Set 2016 - 16:29
Reputazione del messaggio: 100% (1 voto)
Grazie Mabi! Mi hai dato un ottimo suggerimento.
Siccome mi capita solo con questa persona ero sorpresa e sinceramente non me lo sarei aspettato.
Ro
Ro
Amministratore
Messaggi : 3234
http://neltempoliberofaccioilgatto.blogspot.it/

Re: Sentirsi attratte da un amico

il Lun 5 Set 2016 - 11:11
Reputazione del messaggio: 100% (1 voto)
Cara ci sono novità? Hai avuto modo di fare altre valutazioni?







Sapevi che DM ha anche due pagine social?
Vieni a trovarci su

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]


Se ancora non l'hai fatto leggi il
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]


Ro modera
Comunicazioni dello Staff, Regolamento e Staff del forum, Capire il forum, Eventi e festeggiamenti,
Salute, Amici Animali, Blog, Siti web, Esperto risponde on line

onedesire
onedesire
Senior Mom
Messaggi : 125
Località : Lodi

Re: Sentirsi attratte da un amico

il Lun 5 Set 2016 - 15:09
Reputazione del messaggio: 100% (1 voto)
Ci ho pensato su.
Ho descritto già il carattere, o meglio i modi di fare, di questo ragazzo ed è l'opposto di mio marito.
Tanto lui è s** tanto mio marito è dolce, premuroso, coccolone.
Secondo me lo vedo come qualcosa che vorrei da mio marito nella nostra intimità. Anche perché non ci siamo più visti e non sento la necessità ne di sentirlo ne di vederlo e questo mi rende la persona più felice di questo mondo.
Ro
Ro
Amministratore
Messaggi : 3234
http://neltempoliberofaccioilgatto.blogspot.it/

Re: Sentirsi attratte da un amico

il Lun 5 Set 2016 - 16:07
Dai ma allora è davvero una "autovalutazione"... un modo come un altro per guardarsi allo specchio e contemporaneamente tirare le somme sulla propria vita! Ci sta!
klis
klis
Golden Mom
Messaggi : 763

Re: Sentirsi attratte da un amico

il Lun 5 Set 2016 - 18:26
Reputazione del messaggio: 100% (1 voto)
Ciao....posso intromettermi anche io???
Io posso solo dire che è capitato anche a me e questa cosa mi aveva sconvolta e fatto sentire cattiva e ingrata. Mio marito in certi periodi è così preso dal lavoro che trascura forse anche troppo me e quindi anche nostra figlia....ovviamente lavora per noi e per farci stare bene però di fatto sta che se pure non me ne accorgevo sotto sotto sentivo il peso di questa mancanza e alla fine ho capito che questa specie di attrazione che sentivo era solo un modo per colmare un vuoto....
In sostanza mentre mia figlia ne risentiva poco perchè c'ero io a colmare questo vuoto io ne risentivo di più e sentivo la necessità di avere attenzioni che inconsciamente si rifletteva su questa persona....che poi neanche mi dava nessun tipo di segnale!!!!!
Quando poi mio marito ha avuto più tempo per me tutto è passato e mi sono sentita proprio una scema!!!!! Però ti assicuro che in certi momenti certe emozioni mi sembrava davvero forti tanto da spaventarmi.....poi ho capito che essendo sparite da un momento all'altro come per magia di sicuro non erano reali!!!
Non conoscendo la tua situazione non posso sapere se questo discorso possa valere anche per te ma ti ho riportato la mia esperienza sperando che possa aiutarti a capire il perchè di questa attrazione.....
onedesire
onedesire
Senior Mom
Messaggi : 125
Località : Lodi

Re: Sentirsi attratte da un amico

il Mar 6 Set 2016 - 16:36
Reputazione del messaggio: 100% (1 voto)
Klis mi ha fatto molto piacere leggere la tua risposta. Mi ha fatto sentire meno "strana". Ecco anche io mi sono sentita ingrata e pure cattiva, le stesse cose che dici tu perché alla fine si fa il quattro per la famiglia e come dicevo è molto premuroso, altruista.
Si robi, la tua prima risposta mi è servita molto per capire che dovevo provare a guardare la cosa in un modo diverso.
Avevo anche un certo timore a parlarne perché si corre sempre il rischio di essere fraintese, soprattutto dietro alla tastiera, però sono stata contenta di averlo fatto Smile
bomitilla
bomitilla
Junior Mom
Messaggi : 39
Località : Vicenza

Re: Sentirsi attratte da un amico

il Sab 10 Set 2016 - 22:49
Ohi One ho letto ora!
É capitato anche a me qualche anno fa...e non ti nascondo che se rivedessi questa persona (sta all'estero) l'attrazione sarebbe la stessa di...sempre!
L'ho conosciuto in prima superiore e da allora tra noi c'è sempre stata chimica ma non abbiamo mai "dato sfogo" agli ormoni Felice
Perché di quello si tratta...
Non tradirei mai mio marito e quando mi é capitato di ri-incontrare questo ragazzo, sentire le farfalle allo stomaco é stato davvero brutto...ma come ha suggerito Ro é qualcosa che probabilmente vorrei di nuovo nella mia vita...dopo 11 anni non provo più questo genere di trasporto per il mio amore e forse mi manca! Ma questo non significa che trasformerei in pratica la mia "voglia di ormone impazzito" Felice
Tutto questo per dirti che capita...non sei cattiva se rimane tutto nella tua testa e basta Occhiolino
onedesire
onedesire
Senior Mom
Messaggi : 125
Località : Lodi

Re: Sentirsi attratte da un amico

il Dom 11 Set 2016 - 9:50
Bomi grazie delle parole Smile
Le ho lette adesso e mi ha fatto piacere leggerle.
È vero, può essere che dopo tanti anni manchi quella sensazione di novità.
Ro
Ro
Amministratore
Messaggi : 3234
http://neltempoliberofaccioilgatto.blogspot.it/

Re: Sentirsi attratte da un amico

il Dom 11 Set 2016 - 11:52
Reputazione del messaggio: 100% (1 voto)
...e a quel che ha detto Bomi, aggiungerei anche che non c'è nulla di male! Siamo fatti di carne e sarebbe davvero riduttivo pensare di potere essere completamente indifferenti al resto del mondo! I sentimenti fanno da "ragione" in questo caso e ci indicano la strada da seguire! Smile
Impaurita
Impaurita
Senior Mom
Messaggi : 163

Re: Sentirsi attratte da un amico

il Dom 13 Ago 2017 - 12:02
Ciao Onedesire come è andata a finire?
Hai più visto questo ragazzo?
Anche ad una mia amica è successo di conoscere una persona che l'attraeva molto come una calamita ma lei sapeva di amare suo marito. E' andata in crisi e l'ha detto al marito, per questo motivo hanno litigato e lei si è accorta di non provare nulla per questa persona ma probabilmente aveva solo bisogno di sentirsi importante (questa persona le dava molte attenzioni, mentre il marito dava molto per scontato). Alla fine si sono chiariti e lui è molto più amoroso nei suoi confronti.
Pittrice
Pittrice
Senior Mom
Messaggi : 241

Re: Sentirsi attratte da un amico

il Mar 15 Ago 2017 - 14:24
ciao. pure a me è successo, ma credo che sia normale. Cioè io non so da quanti anni stai con tuo marito, ma io ci sto da un bel pezzo e possono capitare queste cose. Ma non che poi tradisci o altro, ma che provi attrazione per qualcuno diverso dalla persona che hai sempre avanti. forse è noia, forse abitudine o periodo di stanca. ma poi passano se c'è l'amore.
AnimaOutfitePeperoncino
AnimaOutfitePeperoncino
Senior Mom
Messaggi : 386
https://animaoutfitepeperoncino.blogspot.com/

Re: Sentirsi attratte da un amico

il Sab 19 Ago 2017 - 14:00
Ciao Onedesire, la descrizione di tuo marito corrisponde molto a quella del mio compagno anche lui è molto dolce, premuroso e coccolone.... anche a me è capitato di provare un certo trasporto per una persona, che ho rivisto dopo tanto tempo (e ovviamente completamente diversa da lui)....
appoggio la tua opinione: cioè quella che magari vorresti da tuo marito qualcosa in più nella vostra intimità, o anche solo nel vostro rapporto in generale.
prova a guardare il vostro matrimonio da "un'angolazione diversa", a capire cosa vorresti, sia nell'intimità che nel rapporto di coppia.
e parlate parlate parlate!  parlare con lui di quello che ti disturba, aiuta molto! e chissà, magari la soluzione alle tue domande potrebbe averla proprio tuo marito!  Occhiolino  Smile  
Pittrice
Pittrice
Senior Mom
Messaggi : 241

Re: Sentirsi attratte da un amico

il Ven 25 Ago 2017 - 14:50
ciao. io concordo proprio con Anima. Si deve parlare tantissimo nella coppia.
Contenuto sponsorizzato

Re: Sentirsi attratte da un amico

Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum