Condividi
Andare in basso
Ilaria_Ingrosso
Ilaria_Ingrosso
Esperto
Messaggi : 12

L'importanza del babywearing Empty L'importanza del babywearing

il Mer 17 Apr 2019 - 19:56
Il babywearing è l’arte di portare i bambini a contatto col proprio corpo tramite un supporto quale la fascia (elastica o rigida o ad anelli dai primissimi giorni) o con un marsupio (dai 4-5 mesi in su). Questa modalità di accudimento è tanto un mezzo di trasporto, quanto un vero e proprio aiuto per genitore e bambino: il genitore può accudire il proprio bambino, dandogli il contatto di cui egli necessita tenendolo addosso, senza dover per forza usare le mani e le braccia continuamente, e il bambino giova del calore e della vicinanza con la mamma o il papà (o il principale care giver) sentendosi contenuto e al sicuro.
Il babywearing, contrariamente a quanto si pensa, ha radici antiche: in popoli che tutt’oggi sono meno industrializzati continua ad essere usato poiché consente alle madri di poter svolgere i diversi lavori tenendo il bambino a stretto contatto per potersene prendere cura in ogni momento.
Noi lo stiamo riscoprendo, adattandone l’uso alla nostra quotidianità: poter tenere le mani libere quando cuciniamo o svolgiamo i lavori di casa e non, poter fare i suddetti lavori con il bambino in fascia, poter tirare un sospiro di sollievo quando nelle lunghe giornate da sole, possiamo far dormire il bambino in fascia e riposarci anche noi…
Soprattutto nei primi mesi di vita del bambino, il babywearing può davvero cambiarci la vita e darci una mano.
Anche l’allattamento al seno giova dal babywearing, in quanto il bambino, tenuto pelle a pelle, stimola la produzione di latte. Allentando e abbassando un po’ la legatura, in oltre, si può allattare in fascia.
Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum